Archivi categoria: Forex

Scritto il alle 11:35 da WFTrading Roma

Per tradare sul cross valutario USD/CAD, credo che la soluzione migliore, vista l’economia canadese, sia quella di guardare l’andamento del petrolio, al fine di prevedere il trend del cross valutario. Non è un caso infatti, che ad un apprezzamento del … Continua a leggere

Scritto il alle 15:48 da WFTrading Roma

Il cambio euro dollaro nelle ultime settimane ha avviato un bullish trend di breve che lo ha portato a toccare lo scorso giovedì nuovi massimi relativi a 1,1467. Massimi che, solo apparentemente, hanno rotto la resistenza a 1,1447, visto il … Continua a leggere

Scritto il alle 10:23 da WFTrading Roma

Nella trasmissione ForexTime di mercoledì scorso abbiamo analizzato il cross valutario USD/CAD. Nell’analizzare il cambio, avevamo fatto una disanima delle variabili più sensibili cui il cross è influenzato. Primo tra tutti il movimento del Crude Oil, di cui il Canada … Continua a leggere

Scritto il alle 16:02 da WFTrading Roma

Tra gli scenari politici europei da una parte, quelli di politica monetaria dall’altra e le figure tecniche a fare da cornice, il quadro sembra essere completo. Il volo di Tsipras, verso Putin, non è passato inosservato sui mercati finanziari. Sul … Continua a leggere

Scritto il alle 11:32 da WFTrading Roma

Con il fallimento di Lehman Brothers il 15 settembre 2008 è iniziata una crisi globale che ha colpito a vari livelli ogni nazione. Alcune si sono riprese come attestato dai dati macro Usa; altre, invece, lo stanno facendo in questi … Continua a leggere

Scritto il alle 14:17 da WFTrading Roma

I fatti: La scorsa settima c’è stato l’incontro interlocutorio tra Putin – Merkel – Hollande per trovare una soluzione politica al problema ucraino. È pesata l’assenza di molti interlocutori importanti come l’Alto rappresentante dell’Unione per gli affari esteri e la … Continua a leggere

Scritto il alle 11:59 da WFTrading Roma

Mai come in questo periodo i mercati, pur avendo indicazioni di fondo, sono così umorali da reagire violentemente ad ogni notizia. Ne è un buon esempio ciò che è successo ieri sera sull’S&P500 e sul Dax Future che, in chiusura, … Continua a leggere

Scritto il alle 10:10 da WFTrading Roma

La Federal Reserve ha voluto dimostrare ancora una volta la sua forza, dimostrando di avere ben salde le redini dell’economia Americana. Per la Fed l’economia ora si sta espandendo ad un ritmo solido, ben diversamente da dicembre in cui l’espansione … Continua a leggere

Scritto il alle 12:25 da WFTrading Roma

Abbiamo già parlato nei precedenti articoli del cambiamento radicale dei cross valutari negli ultimi anni ad opera delle banche centrali e degli High Trading System. Oggi si è ripresentata la stessa problematica! La Banca Nazionale Svizzera ha deciso di togliere … Continua a leggere

Scritto il alle 10:52 da WFTrading Roma

Le politiche espansive della BoJ e quelle che forse verranno della BCE rivalutano il dollaro sulle proprie valute, così come sulle altre per un effetto trascinamento dovuto alle correlazioni con gli altri cross valutari. Le correlazioni tra le maggiori valute … Continua a leggere

Tornando ai principi fondamentali, che possono schiarire le idee in momenti di difficile di interpre
Recentemente vi abbiamo proposto la bolla del secolo, si quella sulle obbligazioni sovrane, la c
Partenza positiva per le piazze finanziarie europee stamattina. Dopo la brusca flessione di ieri, gl
Loro fanno finta di nulla, nessuno problema, continuano ad introdurre gas soporifero in Europa,
Con la pubblicazione del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 4 settembre 2017, n. 150
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
Articolo in collaborazione con eToro Dall'introduzione del Bitcoin a oggi, l’industria blockcha
Su fatto che ci sia stata una correlazione diretta molto forte tra il trend delle borse ed i bil
https://youtu.be/fC_0hLUlQk4 Piazza Affari mostra segnali di cedimento anche stamane. Sempre più
Nulla di nuovo per chi legge Icebergfinanza da tempo ma come sempre è meglio ricordare alcuni p